Rifugio Alpino Consèria 1848 slm

ANELLO DAL PAION DEL CERMIS


Primo giorno - Dal Paion del Cermis al Rifugio Consèria per Focella Val Sorda
Arrivate in macchina a Cavalese e parcheggiate nei pressi dell'attacco degli impianti di risalita, quindi prendere la cabinovia fino al Paion del Cermis.
Dal Rifugio Paion seguire il sentiero n. 3 che in 10 minuti porta alla Forcella di Bombasel 2176m e di qui imboccare il sentiero 353 verso la Forcella Salera 2121m che si raggiunge in altri 20 minuti.
Comincia ora la ripida discesa boschiva verso Malga Val Moena 1746, rimandendo sul sentiero 353 la si raggiunge in 40 minuti.
Dalla Malga Val Moena si imbocca poi il sentiero 317 in direzione della testata della valle e poco prima del Baito delle Stellune il sentiero piega a destra inerpicandosi verso Forcella Val Moena 2284m (1 ora e 30 minuti).
Da Forcella Val Moena 2284m in 20 minuti si giunge a Forcella Valsorda 2257m per sentiero 317 e di qui si cala fino al Passo Val Cion 2073m per sentiero 318 passando per i Laghi delle Buse Basse (o di Rocco) 2135m (1 ora).
Dal Passo Val Cion 2073m si continua sul sentiero 318 fino a Malga Val Cion 1972m e poi per forestale verso il Passo Cinque Croci 2020m (1 ora) per scendere infine al Rifugio Consèria 1848m in altri 30 minuti. Totale circa 5 ore.

Secondo Giorno - Rientro al Paion del Cermis per Forcella Lagorai e Laghi di Bombasel
Dal Rifugio Consèria 1848m tornare per traccia erbosa (ve la spiega il gestore questa!) fino al Passo Val Cion 2073m (50 minuti) e proseguire sul sentiero 316 fino a Forcella Lagorai 2363m (1 ora).
Scendere in direzione dei Laghetti Lagorai visibili dalla Forcella sempre su sentiero 316 fino all'incrocio col sentiero 353 (quota 2110m) che si segue fino alla Forcella del Macaco 2278m (1 ora e 15 minuti).
Dalla Forcella del Macaco 2278m passando per la Baita Bombasel 2269m si costeggia uno dei Laghi di Bombasel per raggiungere nuovamente l'omonima Forcella 2176m (15 minuti) rimanenendo sul sentiero 353 (anche segnato semplicemente con il numero 3) e di conseguenza ricalcare i passi fatti il giorni prima verso il Paion del Cermis (10 minuti) per prendere nuovamente la cabinovia che scende al parcheggio. Totale circa 4 ore.